loader
menu
© 2022 Eddyburg
Scuola e Attività
Questa sezione contiene i materiali che riguardano le attività di formazione e divulgazione promosse da eddyburg: una scuola estiva, una serie di seminari, visite guidate a città protagoniste di vicende urbanistiche significative. Contiene altresì i documenti presentati al Forum sociale mondiale ed europeo e i materiali di un microprogetto per la sostenibilità a Venezia.
“L’urbanistica, un modo corretto di vivere e trasformare la città, non vince se non diventa un sapere diffuso.” (Edoardo Salzano)
2 Agosto 2016
11 Luglio 2016
14 Agosto 2014
14 Novembre 2013
1 2 3 4 5 6 7 8 9
Questa sezione contiene i materiali della scuola estiva, istituita nel 2005 e svoltasi sino al 2011, attorno ad un tema specifico. Le questioni sottese al significato e all’utilizzo delle parole, l’analisi critica di esempi concreti e riflessioni su azioni e rivendicazioni da promuovere, sono gli elementi fondanti di ogni edizione.
Materiali relativi all'edizione del 2005, dedicata al consumo di suolo: che cos'è, come nasce e come esplode, come si può combatterlo e come, fuori d'Italia, lo si fa
Materiali relativi all'edizione del 2005, dedicata al consumo di suolo: che cos'è, come nasce e come esplode, come si può combatterlo e come, fuori d'Italia, lo si fa
"Il paesaggio e i cittadini: parole, istituzioni, società". Il programma e i materiali dell’edizione 2007 della scuola estiva di eddyburg, che si è tenuta in Puglia, a Corigliano d’Otranto, nello splendido Castello de’ Monti, dal 26 al 29 settembre.
"Ma dove viviamo? Che fare per rendere le città più vivibili" Per ora, solo il programma e le modalità e i moduli d'iscrizione alla quarta edizione della Scuola estiva di eddyburg. Si terrà nel piccolo gioiello del centro storico di Asolo (Treviso), dal 24 al 27 settembre 2008
I materiali della quinta edizione della Scuola estiva di pianificazione di eddyburg, dedicata ques'anno al tema "Gli spazi pubblici: declino, difesa, riconquista". Anche quest'anno ad Asolo, 9-12 settembre 2009
Urbanistica ed economia è il tema affrontato nella VI edizione della Scuola estiva di pianificazione, quest'anno (e il prossimo) in collaborazione con il Parco metropolitano delle colline di Napoli. Urbanistica ed economia è il tema, nel 2010 il focus sarà sulla rendita, nel 211 su crescita e sviluppo
«Oltre la crescita. Dopo lo "sviluppo"». Programmi, letture, schemi degli interventi e altri materiali della VII edizione della scuola. Riccione, 14-17 settembre 2011
Questa sezione contiene i programmi e alcuni materiali dei seminari di eddyburg, attivati dal 2012. Si tratta di un'attività più concentrata, in cui vengono privilegiate discussioni e forme orizzontali di apprendimento e scambio su temi ritenuti di particolare interesse sociale e politico.
Movimenti e istituzioni: soggetti antagonisti o sottoscrittori di un nuovo patto?
Abitare: perché è necessario programma organico di interventi con una stringente regia pubblica
14 Agosto 2014
Le strutture culturali possono esercitare come luoghi democratici dove nessuno si senta straniero
Le attività culturali: forma inclusiva e avanzata di welfare e standard urbanistico di livello locale o di rango urbano
Una nuovo seminario sul riconoscimento degli spazi culturali come una dotazione essenziale da garantire ovunque.
Questa sezione contiene i programmi e alcuni materiali dell’iniziativa “Una città un piano”, volta alla conoscenza dei territori attraverso visite sul campo e incontri con persone e organizzazioni impegnate in città soggette a rilevanti trasformazioni: Napoli, Friburgo, Vienna, Lione, Venezia.
La scuola di eddyburg ha organizzato a Napoli, dal 24 al 26 aprile 2009, la prima iniziativa nell’ambito della serie Una città un piano: tre giorni di incontri e visite per conoscere e discutere le più significative trasformazioni urbane in atto nel capoluogo campano.
La scuola di eddyburg organizza a Friburgo, dal 3 al 5 novembre 2011, la seconda iniziativa della serie "Una città, un piano": tre giorni di incontri e visite per conoscere e discutere il nuovo quartiere di Vauban e le più significative trasformazioni urbane in atto.
Dopo Friburgo di Brisgovia, una nuova tappa nell’Europa continentale, dove la costruzione della città pubblica e la ricerca della vivibilità sono tuttora al centro dell’iniziativa delle municipalità.
Due giorni di incontri con amministratori e tecnici del Grand Lyon e dell’Agence d’Urbanisme e visite guidate a Lione.
Giornata di studi e visita guidata nei quartieri di Scampia, Secondigliano, Ponticelli e Barra per comprendere risultati e insegnamenti del programma di ricostruzione post terremoto
Amministrare Venezia: terra acqua e società. Visita guidata attraverso la città e la laguna e incontro pubblico con Edoardo Salzano
Questa sezione contiene gli interventi presentati ad appuntamenti internazionali, come il Forum Sociale Mondiale del 2007, il Forum Sociale Europeo del 2008, il Forum Urbano Mondiale del 2012 e la Biennale di Venezia del 2016, a cui eddyburg ha concorso all’organizzazione.
Nel 2007 l'associazione Zone onlus ha organizzato, nell'ambito del World Social Forum; un convegno dal titolo: “La città come bene comune. Quale futuro per i quartieri informali?”. L’evento si è svolto in due sessioni: la prima un dibattito al Toi market, nello slum di Kibera, la seconda al Forum. L’evento era co-organizzato dal Toi Saving Scheme, un membro del Muungano wa Wanavijiji (Slum Dwellers Federation of Kenya), con Mwamko wa Vijana (Slum Youth Federation) Pamoja Trust, una ONG keniota formatasi nel 1999 per mobilitare e sostenere i movimenti dei poveri urbani.
Documenti sulla partecipazione di eddyburg, di alcune organizzazioni della CGIL e di Zone onlus all'European social formum 2008, che si terrà a Malmo dal 17 al 21 settembre
Dopo Rio de Janeiro (2010). a Napoli (3-7 settembre 2012) sul tema: “Il diritto alla città per la difesa dei beni comuni”
Questa sezione contiene gli interventi e i documenti relativi a convegni, seminari, attività formative e micro-progetti svolti in Italia che sono stati organizzati e realizzati da eddyburg in collaborazione con altre associazioni, comitati e organizzazioni.
© 2022 Eddyburg