loader
menu
© 2022 Eddyburg
IN EVIDENZA
Ambiente e pace: una sola rivoluzione
La presentazione di uno dei libri di Carla Ravaioli “Ambiente e pace una sola rivoluzione”. Un libro attualissimo, da leggere tutto di un fiato, soprattutto di questi tempi, in cui la guerra continua assurdamente ad avere dei sostenitori.
-->
06/05/2022
Sono passati due anni dalla scomparsa di Edoardo Salzano. Un urbanista che non ha mai smesso di analizzare le trasformazioni urbane. Un intellettuale libero e coraggioso che con determinazione guardava avanti e non si arrendeva davanti alle ingiustizie. Un maestro. Lo ricordiamo ripubblicando uno dei suoi scritti, ancora profondamente attuale, sul mestiere dell'urbanista.
-->
23/09/2021
Nell’anniversario della scomparsa di Eddy Salzano il 23 settembre abbiamo organizzato un’iniziativa per ricordare l’importanza e l’attualità del suo pensiero e della sua attività. Qui le videoregistrazioni della I Sessione del convegno “Eddy Salzano: le tappe di un percorso politico e culturale per una città più giusta” con gli interventi di Mauro Baioni, Giulio Tamburini, Vezio De Lucia, Paolo Berdini, Roberto Camagni, Anna Marson, Maria Pia Guermandi, Giancarlo Storto, Giancarlo Consonni, Paolo Baldeschi.
-->
14/12/2020
L'incontro "Staying put! Un manuale anti-gentrification per le città dell’Europa del Sud” si terrá il giorno 19.10.2020 dalle ore 17.30 per presentare la versione italiana del toolkit anti-gentrification di Sandra Annunziata, prematuramente e improvvisamente scomparsa il 4 gennaio 2019. ETICity e il gruppo di Loretta Lees hanno provato a completare e pubblicare il manuale di […]
-->
18/10/2020
Nell’anniversario della scomparsa di Eddy Salzano il 23 settembre abbiamo organizzato un’iniziativa per ricordare l’importanza e l’attualità del suo pensiero e della sua attività. Qui le videoregistrazioni della II Sessione del convegno "Una comunità di intenti" con testimonianze di Maria Cristina Gibelli, Marco Borghi, Federica Ruspio, Tomaso Montanari, Ilaria Agostini, Anna Maria Bianchi, Maria Paola Morittu, Elisabetta Forni, Piero Cavalcoli, Lidia Fersuoch, Oscar Mancini, Paolo Cacciari e Ilaria Boniburini.
-->
11/10/2020
Sabato 3 ottobre scorso le paratie del Mose sono state azionate e Venezia è rimasta all’asciutto. Una rassegna di articoli per comprendere, al di là della propaganda ufficiale delle istituzioni, le criticità ancora tutte da risolvere e gli effetti negativi di questa mastodontica grande opera.Nell'immagine la spalla del Mose alla Bocca di Malomocco (immagine dell'autrice).
-->
06/10/2020
In questo comunicato vengono riassunte le gravi criticità del MoSE e le rivendicazioni di una comunità di cittadini, scienziati ed esperti per una efficace salvaguardia della Laguna di Venezia e della sua città.
-->
06/10/2020
Scritto per eddyburg: denuncia e analisi di un'ulteriore legge «ad civitatem» di invenzione renziana la cui vittima è ancora Firenze.
-->
28/09/2020
Il 23 settembre 2020, a un anno dalla sua scomparsa, abbiamo ricordato il nostro maestro e fondatore di eddyburg, Eddy Salzano. E' stato un convegno denso di contributi e testimonianze...
-->
26/09/2020
perUnaltracittà si presenta: un intellettuale collettivo che si spende nella redazione della rivista La Città invisibile per dare voce agli esclusi dalla stampa padronale e alle realtà autonomamente espresse
-->
25/09/2020
"Gli spazi pubblici sono l’anima della città e la ragione essenziale della sua invenzione. Essi sono il luogo nel quale società e città s’incontrano, il luogo nel quale il privato diventa pubblico e il pubblico si apre al privato."
“Mi piace il mio lavoro: mettere insieme le cose con le parole dette e quelle scritte; raccontare e scrivere per gli amministratori e per i ragazzi, parlando e proponendo a proposito di città, territorio, ambiente, pianificazione.”
“L’uso del territorio, e le sue trasformazioni, devono essere ordinati al maggior benessere di tutti gli abitanti del pianeta, presenti e futuri: la città dei cittadini, e non la città della rendita.”
“La città non è comprensibile se non si tiene sempre presente lo stretto legame tra le sue tre dimensioni, “urbs, civitas, polis”, la città come sistema di strutture fisiche, di relazioni sociali, di capacità politica.”
vai all'archivio fotografico
vai alla biografia
© 2022 Eddyburg