loader
menu
© 2022 Eddyburg

SPAGHETTI CON ALICI, NOCI E PECORINO
26 Marzo 2004
Ricette degli amici
Pungolato dalla ricetta dei Carapella, Gaetano Fiore mi ha inviato questa ricetta semplice, rapida e gustosissima. È un’antica ricetta della Costiera Amalfitana, che abbiamo mangiato insieme in un’ottima “trattoria del Padreterno” (un nome meritato), a Salerno, nella vecchia piazza del Mercato, oggi Piazza Flavio Gioia.

INGREDIENTI

Alici sotto sale 5 (possibilmente di Cetara)

Noci essiccate 6 – 8

Formaggio pecorino gr. 70 – 80 grattugiato

Spaghetti gr 400, del tipo a tenuta di cottura

Olio di oliva, sale, basilico fresco.

PREPARAZIONE

Spinare le alici sotto l’acqua corrente e sminuzzare i dieci filetti ottenuti.

Sbucciare le noci e sminuzzare i gherigli ottenuti.

In un tegame antiaderente capace di contenere gli spaghetti in cottura, versare un fondo di olio di oliva e portare ad alta temperatura. Immergere i filetti di alici sminuzzati e far cuocere fino alla totale perdita di consistenza della polpa. Aggiungere i gherigli di noce sminuzzati e, subito dopo gli spaghetti cotti a parte “ al dente”. Far saltare il tutto il tempo necessario ad aggiungere il pecorino ed il basilico fresco sminuzzato a mano.

Servire caldo accompagnando il piatto con vino bianco secco ghiacciato.

ARTICOLI CORRELATI
© 2022 Eddyburg