loader
menu
© 2022 Eddyburg

Abruzzo. LR 12 aprile 1983, n. 18
6 Ottobre 2005
Leggi vigenti
“Norme per la conservazione, tutela, trasformazione del territorio della Regione Abruzzo”. Il testo coordinato della legge con le successive modifiche e integrazioni. Indice e link al testo in formato .doc e .pdf (d.v.)

TITOLO I - NORME GENERALI

Art. 1 - Obiettivi e finalità della legge

Art. 2 - Soggetti e livelli di pianificazione

TITOLO II - NORME SULLA PIANIFICAZIONE

CAPO I - PIANIFICAZIONE REGIONALE E SOVRACOMUNALE

Art. 3 - Quadro di Riferimento Regionale (Q.R.R.). Contenuti

Art. 4 - Quadro di Riferimento Regionale. Procedimento formativo

Art. 5 - Quadro di Riferimento Regionale. Adeguamenti

Art. 6 - Piani di Settore e Progetti Speciali Territoriali

Art. 6 bis - Procedimento di approvazione dei piani di settore e dei progetti speciali territoriali

Art. 7 - Piano Territoriale

Art. 8 - Piano Territoriale. Procedimento formativo

Art. 8 bis - Disciplina dell'accordo di programma

Art. 8 ter - Contenuti dell'accordo di programma

CAPO II - PIANIFICAZIONE COMUNALE

SEZIONE I - Pianificazione generale

Art. 9 - Piano Regolatore Generale (P.R.G.). Contenuti

Art. 10 - Piano Regolatore Generale. Procedimento di adozione

Art. 11 - Piano Regolatore Generale. Procedimento di approvazione.

Art. 12 - Piano Regolatore Esecutivo. Principi e contenuti

Art. 13 - Piano Regolatore Esecutivo. Procedimento

Art. 14 - Piano Regolatore Esecutivo. Procedimento di approvazione

Art. 15 - Efficacia del P.R.G. e del P.R.E. in attesa di approvazione

Art. 16 - Regolamento Edilizio

Art. 17 - Norme Tecniche di attuazione degli strumenti urbanistici generali

SEZIONE II - Piani attuativi

Art. 18 - Piani Attuativi di iniziativa pubblica

Art. 19 - Piani particolareggiati. Contenuti

Art. 20 - Procedimento di formazione dei piani particolareggiati di iniziativa pubblica

Art. 21 - Procedimento e limiti di contenuto dei piani attuativi in variante ai piani regolatori generali

Art. 22 - Disciplina della lottizzazione

Art. 23 - Piani di lottizzazione

Art. 24 - Piani delle zone da destinare all'Edilizia di tipo Economico e Popolare

Art. 25 - Piani delle Aree da destinare ad Attività Produttive

Art. 26 - Comparto

Art. 27 - Piano di Recupero del Patrimonio Edilizio

Art. 28 - Zone di Recupero del Patrimonio Urbanistico ed Edilizio esistente. Categorie di degrado

Art. 29 - Elaborati del Piano di Recupero

Art. 30 - Interventi sul patrimonio edilizio ed urbanistico esistente

Art. 30 bis - Programma integrato d'intervento

Art. 30 ter - Programma di recupero urbano

TITOLO III - STRUMENTI URBANISTICI. PRINCIPI IN MATERIA DI FORMAZIONE DEGLI STRUMENTI URBANISTICI

CAPO I - NORME ATTINENTI IL PROCEDIMENTO, LA FORMAZIONE E LA REGOLARITÀ DEGLI ATTI

Art. 31 - Formazione automatica degli atti

Art. 32 - Decorrenza dei termini

Art. 33 - Variazione degli strumenti

Art. 34 - Documentazione e copie

Art. 35 - Norme sulla trasparenza amministrativa

CAPO II - NORME PER LA PROGETTAZIONE

Art. 36 - Disciplinare-tipo di progettazione

TITOLO IV - DISCIPLINA ORGANIZZATIVA E FUNZIONALE DEGLI ORGANISMI TECNICO-CONSULTIVI

CAPO I - CONFORMAZIONE DELLE STRUTTURE

Art. 37 - Comitato Regionale Tecnico Amministrativo

Art. 38 - Comitato Regionale Tecnico Amministrativo. Composizione

Art. 39 - Comitato per il Comitato per il Territorio e l'Ambiente. Compiti e attribuzioni

Art. 40 - Sezione Pianificazione

Art. 41 - Sezione legislativa e Vigilanza

Art. 42 - Sezioni Urbanistiche Provinciali

Art. 43 - Segreteria degli Organismi Consultivi

Art. 44 - Designazione degli esperti e attribuzioni del Presidente del CRTA

Art. 45 - Partecipazione alle sedute a titolo consultivo

Art. 46 - Servizio Urbanistico Provinciale

Art. 47 - Incompatibilità, Astensione e Decadenza

CAPO II - DISCIPLINA FUNZIONALE DEGLI ORGANISMI CONSULTIVI

Art. 48 - Formazione della volontà collegiale

Art. 49 - Calendario e articolazione dei lavori

Art. 50 - Commissione Istruttoria

Art. 51 - Istruttoria

Art. 52 - Ordine del giorno delle sedute

Art. 53 - Verbalizzazione delle sedute

Art. 54 - Parere, efficacia e sospensione dei termini

Art. 55 - Pubblicazione dell'attività degli organismi consultivi

CAPO III - DISCIPLINA DELLA ORGANIZZAZIONE INTERNA DELLE STRUTTURE AMMINISTRATIVE REGIONALI E PROVINCIALI

Art. 56 - Servizi regionali e provinciali in materia di urbanistica ed uso del suolo

TITOLO V - MISURE DI SALVAGUARDIA

Art. 57 - Salvaguardia nei confronti di domande ed istanze

Art. 58 - Salvaguardia nel confronti di provvedimenti rilasciati

Art. 59 - Lavori in contrasto con successive prescrizioni urbanistiche

TITOLO VI - NORME REGOLATRICI DELL'ATTIVITÀ EDILIZIA

CAPO I - CONCESSIONE ED AUTORIZZAZIONE

Art. 60 - Concessione edilizia

Art. 61 - Mappa degli asservimenti di aree

Art. 62 - Controllo partecipativo

Art. 63 - Intervento sostitutivo per mancato rilascio di concessione

Art. 64 - Deroghe degli strumenti urbanistici generali

CAPO II - PROGRAMMA PLURIENNALE DI ATTUAZIONE (P.P.A.)

Art. 65 - Dimensionamento e contenuti

Art. 66 - Formazione ed approvazione

Art. 67 - Effetti

TITOLO VII - TUTELA E TRASFORMAZIONE DEI SUOLI AGRICOLI

Art. 68 - Principi generali ed ambito di applicazione

Art. 69 - Contenuto dei piani territoriali e degli strumenti urbanistici

Art. 70 - Utilizzazione edificatoria dei suoli agricoli ai fini residenziali

Art. 71 - Manufatti connessi alla conduzione del fondo

Art. 72 - Impianti produttivi nei suoli agricoli

Art. 73 - Agriturismo

Art. 74 - Utilizzazione edificatoria dei suoli agricoli in assenza di strumenti urbanistici comunali

TITOLO VIII - ATTRIBUZIONI DI COMPETENZA A PROVINCE E COMUNI

Art. 75 - Funzioni di natura urbanistica esercitate dalle Province

Art. 76 - Delega di funzioni di natura urbanistica ed edilizia ai Comuni

TITOLO IX - NORME TRANSITORIE

CAPO I - NORME PER LA TUTELA E LA TRASFORMAZIONE DELL'AMBIENTE

Art. 77 - Principi generali e norme di rinvio

Art. 78 - Centri Storici

Art. 79 - Tutela delle riserve boschive

Art. 80 - Tutela delle coste

Art. 81 - Tutela dei parchi, delle riserve e della flora

Art. 82 - Tutela dell'ambiente insediato

Art. 83 - Attività estrattive e di escavazione

CAPO II - NORME PER LA TUTELA, CONSERVAZIONE, TRASFORMAZIONE E GESTIONE DEL TERRITORIO

Art. 84 - Principi generali

Art. 85 - Funzionamento degli Organismi Consultivi

Art. 86 - Prima formazione del Q.R.R.

Art. 87 - Pianificazione di settore

Art. 88 - Prima formazione del P.T.

Art. 89 - Disciplina urbanistica nelle zone prive di strumenti urbanistici generali

Art. 90 - Pianificazione attuativa

Art. 91 - Criteri per la pianificazione comunale

Art. 92 - Norme transitorie sull’approvazione degli strumenti urbanistici giacenti presso la Regione

Art. 93 Prima fase di attivazione delle Sezioni Urbanistiche Provinciali

Art. 94 - Corredo cartografico degli strumenti urbanistici

Art. 95 - Norma finanziarla

Art. 96 - Finanziamenti di opere pubbliche

Art. 97 - Norma finale

ARTICOLI CORRELATI

© 2022 Eddyburg