loader
menu
© 2022 Eddyburg
William Butler Yeats
Yeats, Seven Poems / Sette poesie
17 Giugno 2006
Poesie
(1865-1939) Con la bella versione di Giorgio Melchiori


The Lady's First Song

I turn round

Like a dumb beast in a show,

Neither know what I am

Nor where I go,

My language beaten Into one name;

I am in love

And that is my shame.

What hurts the soul

My soul adores,

No better than a beast

Upon all fours.

Prima canzone della dama

Mi aggiro torno torno

Come una belva bruta messa in mostra,

Né so chi io sia

Né dove io vada,

Il mio linguaggio costretto

In un unico nome;

l o sono innamorata:

Tale è la mia vergogna.

Quel che all'anima nuoce

La mia anima adora,

Come fossi una bestia

A quattro zampe.

The Lady's Second Song

What sort of man is coming

To lie between your feet?

What matter, ave are but women.

Wash; make your body sweet;

I have cupboards of dried fragrance, 1 can strew the sheet.

The Lord bave mercy upon us.

He shall love my soul as though

Body avere not at all,

He shall love your body

Untroubled by the soul,

Love cram love's two divisione

Yet keep his substance whole.

The Lord bave mercy upon us.

Soul must learn a love that is

Proper to my breast,

Limbs a love in common

With every noble beast.

If soul may look and body touch,

Which is the more blest?

The Lord bave mercy upon us

Seconda canzone della dama

Che uomo verrà mai

A giacer fra i tuoi piedi?

Che importa, non siamo che donne.

Làvati; rendi il tuo corpo soave;

Ho credenze ricolme di aromi essiccati,

Ne cospargerò il lenzuolo.

Il Signore abbia pietà di noi.

Egli amerà l'anima mia

Come se non vi fosse corpo,

Egli amerà il corpo tuo

Indisturbato dall'anima,

L'amore sazi le due parti d'amore

Ma la sostanza ne conservi intiera.

Il Signore abbia pietà di noi.

L'anima deve imparare un amore

Che si addica al mio seno,

Le membra un amore in comune

Con ogni nobile animale.

Se l'anima ha la vista e il corpo il tatto,

Qual è il piú beato?

Il Signore abbia pietà di noi.

The Lady's Third Song

When you and my true lover meet

And he plays tunes between your feet,

Speak no evil of the soul,

Nor thínk that body is the whole,

For I that am bis daylight lady

Know worse evil of tbc body;

But in honour split his love

Till either neither bave enough,

That I may bear if we should kiss

A contrapuntal serpent biss,

You, should band explore a thigh,

All the labouring heavens sigh.

Terza canzone della dama

Quando tu e il mio amante fedele v'incontrate

Ed egli nel tuo grembo intona melodie,

Non dir male dell'anima,

Né credere che il corpo sia tutto,

Poiché io, sua signora di giorno,

So del corpo mali peggíori;

Ma con onore dividi in due l'amore

Sì che ciascuno non abbia abbastanza dell'una e dell'altro,

Ed io senta se ci baciamo

A contrappunto il sibilo del serpe,

E tu senta se una mano ti esplora la coscia

Il sospiro di tutti i cieli in travaglio.

The Lover's Song

Bird sighs for the air,

Thought for I know not where,

For the womb the seed sighs.

Now sinks the same rest

On mind, on nest,

On straining thighs.

Canzone dell'amante

L’uccello sospira per desiderio d'aria,

Il pensiero per non so qual luogo,

Per il grembo il seme sospira.

Ora scende un medesimo riposo

Sulla mente, sul nido,

Sulle cosce sforzate.

The Chambermaid's First Song

How carne this ranger

Now sunk in rest,

Stranger with stranger,

On my cold breast?

What's left to sigh for?

Strange night has come;

God's love has hidden hím

Out of all harm,

Pleasure has made him

Weak as a worm.

Prima canzone dell'ancella

Come venne questo invasore

Sprofondato ora in riposo,

Estraneo con estranea,

Sul mio freddo seno?

Per che cosa rimane da sospirare?

Strana notte è venuta;

L'amor di Dio lo ha posto ,

Al riparo da ogni male,

Il piacere lo ha reso

Debole come un verme.

The Chambermaid's Second Song

From pleasure of the bed,

Dull as a worm,

His rod and its butting head

Limp as a worm,

His spirit that has fled

Blind as a worm.

Seconda canzone dell'ancella

Dopo il piacere del letto

Torpido come verme,

La sua verga e la testa d'ariete

Flaccida come verme,

Il suo spirito che si è dileguato

Cieco come verme.

The Spur

You think it horrible that lust and rage

Should dance attention upon my old age;

They avere not such a plague when I was youngs;

What else bave I to spur me into song?

Lo sprone

Ti sembra orribile che lussuria e furia

Mi faccian scorta nella mia vecchiaia;

Non erano tanto assillanti quand'ero giovane;

Che altro mi resta per spronarmi a cantare?

Versione di Giorgio Melchiori, Einaudi

ARTICOLI CORRELATI
© 2022 Eddyburg