loader
menu
© 2022 Eddyburg

“Linee guida per una nuova legge urbanistica e sull’uso del suolo”
9 Giugno 2006
Urbanistica, proposte
Convegno a Roma il 3 febbraio 2004.

Gruppo parlamentare VerdiINVITO3 febbraio 2004, ore10, presso la Sala del Refettorio - Palazzo S.Macuto,via del Seminario n.76, 00186 ROMA

Introduzione

Stefano Boco : Una proposta unitaria del centrosinistra

Fabrizio Vigni : Lo stato dell' arte in parlamento

Luigi Scano : I punti fondamentali per le linee guida per una nuova legge urbanistica

Interventi

Gavino Angius, Dario Franceschini, Alfonso Pecoraro Scanio, Marco Rizzo, Antonio Di Pietro, Luigi Malabarba , Giovanni Crema

Partecipano

Vezio De Lucia, Pierluigi Cervellati, Francesco Indovina , Luigi Scano, Paolo Berdini, Maria Pia Ranza, Alberto Mambriani, Paolo Rigamonti, Elio Garzillo, Vincenzo Cerulli Irelli, Guido Alborghetti, Edoardo Salzano , Giuseppe Papagno, Giancarlo Paba, Filippo Ciccone

Conclusioni

Sauro Turroni

Coordina

Francesco Mezzatesta

Sono stati invitati rappresentanti delle associazioni ambientaliste, professionali, di categoria, delle aree protette, dei sindacati.

Nella scorsa legislatura, per l’ennesima volta, il tentativo di dotare il nostro paese di una moderna legge urbanistica è fallito. Da allora il nuovo titolo V della costituzione che ridisegna le competenze dello Stato e delle regioni, i numerosi ulteriori provvedimenti deregolatori introdotti dal governo, da ultimo il condono edilizio, hanno ulteriormente mutato il quadro di riferimento e reso ancor più necessaria una riflessione sull’argomento “ nuova legge per il governo del territorio “.

Alla Camera è ripartito l’esame di diversi testi di legge presentati da quasi tutti i gruppi parlamentari per iniziativa del gruppo di Forza Italia e si sta per giungere ad un testo unificato senza che nel centrosinistra vi sia stato un confronto politico approfondito sia sui contenuti di una proposta comune da contrapporre a quella della destra, sia sulle modalità del confronto parlamentare e della stessa opposizione.

I Verdi propongono di superare questo ritardo e a fronte della provocazione del condono edilizio che devasterà ulteriormente il nostro Paese ed ai reiterati tentativi di svenderne il patrimonio storico artistico e la memoria stessa, hanno organizzato questo incontro che vuole essere il punto di partenza per la definizione di una chiara alternativa alla politica dei condoni e della deregulation che porti ad una proposta unitaria di una nuova legge di governo del territorio, definita con il concorso di tutte le forze politiche dell’opposizione e con il contributo di un qualificatissimo gruppo di esperti .

Segreteria del convegno : tel. 06/67064327- 3327 , fax 06/68808856

ARTICOLI CORRELATI

© 2022 Eddyburg