loader
menu
© 2022 Eddyburg

SPAGHETTI CON LE ALICI (alla siciliana)
26 Marzo 2004
Ricette degli amici
Una ricetta semplice e gustosa, regalata da Maria Franca de Forgellinis. In realtà, è una semplificazione della pasta con le sarde, ma guadagna dal sapore, secondo me più delicato e intenso, delle alici.

INGREDIENTI

(per 6 persone)

600 gr di vermicelli o di spaghetti semintegrali

200 grammi di alici già spinate

la barba di uno o due finocchi o meglio finocchietto selvatico fresco

2 cucchiai di pinoli

2 cucchiai di uva passa

2 cucchiai di pangrattato

una dozzina di pomodorini interi

un po' di peperoncino

due spicchi d'aglio

olio quanto basta

PREPARAZIONE

far bollire qualche minuto le barbe di finocchio e tagliarle in piccoli pezzi (conservare l'acqua)

tagliare in piccoli pezzi anche le alici

tagliuzzare i pinoli se dotati di sufficiente pazienza

far soffriggere gli spicchi d'aglio tagliati a metà nell'olio assieme al peperoncino

aggiungere i pomodorini e aspettare che "schiattino"

levare l'aglio

far soffriggere un attimo il pangrattato

aggiungere alici, finocchio, passi e pinoli e far cuocere qualche minuto

cuocere i vermicelli al dente utilizzando anche l'acqua di bollitura del finocchio

durante la cottura degli spaghetti aggiungere al condimento un paio di

mestolini dell'acqua di bollitura

se dotati di padella sufficientemente capiente ripassare la pasta nel condimento, altrimenti condire direttamente nella zuppiera

Come ho detto, la ricetta è mutuata dalla pasta con le sarde. Tipico di quest’ultima è il finocchietto selvatico; ma temo che si trovi solo in Sicilia. Proviamo, come suggerisce Mariafranca, a sostituirlo con la barba di finocchio…

ARTICOLI CORRELATI
15 Agosto 2005
30 Maggio 2004
7 Aprile 2006
26 Marzo 2004
26 Marzo 2004
© 2022 Eddyburg