loader
menu
© 2022 Eddyburg

“Sono un urbanista marinaio…”
23 Ottobre 2005
Lettere e Interventi
Antonio Sciabica

Gentile professore Salzano, Da alcuni mesi mi connetto con il suo sito e scarico editoriali ed articoli che trovo sinceramente utili ed interessanti, ma la cosa per cui le sono infinitamente grato è il fatto di avermi dato (anche se inconsapevolmente, ma ciò rende il fatto ancora più bello) una grande fiducia ed un conforto che da troppo tempo ormai cercavo.

Mi presento, sono un giovane (trentenne) di Palermo, sopravvivo a mala pena lavorando come marinaio e lotto con forza tutto l'anno per poter affermarmi professionalmente come urbanista, il suo intervento sul mestiere dell'urbanista al seminario di settembre mi ha dato in questi giorni difficili (pensi al dibattito sul ddl regione Sicilia, ma anche a diversi episodi di mala amministrazione dei quali non può essere al corrente) una sicurezza che mi conforta, non sono un bizzarro individuo interessato ai fenomeni urbani come mi si dice in giro(ne architetto, ne urbanista, ne geografo o antropologo), da sempre ho sviluppato idee e sentimenti che ritrovo perfettamente aderenti alla sua descrizione sul ruolo dell'urbanista in Italia e in particolare nel mezzogiorno. Sento di aver trovato in lei nei suoi collaboratori e nel suo sito un fondamentale punto di riferimento per continuare a crescere e formarmi.

Da poco tempo ho una collaborazione con una agenzia, che si occupa tra le altre cose di marketing territoriale, per uno studio su di un territorio consortile del lontano centro della Sicilia, un lavoro interessante che spero di poter portare aventi secondo i suggerimenti che sono in grado di cogliere dal dibattito all'interno del sito.

Sono convinto che in fondo per certe realtà fare bene urbanistica significhi fare bene educazione civica, proporre ai cittadini modalità di abitare i territori che non conoscono o hanno dimenticato da tempo, ripartire dalle forze giovani e fresche del capitale sociale rendendole attive nel rispetto dell'ambiente naturale e storico.... c'è tanta roba che vorrei raccontale e sulla quale mi piacerebbe avere un suo suggerimento che quasi mi perdo, ad ogni modo grazie per avermi letto e per il suo aiuto fondamentale alla disciplina e a tanti come me.

Nella speranza di poterla conoscere

P.S. anche se non direttamente collegato con l'urbanistica le invio il link con il sito di un comitato al quale appartengo e nel quale credo molto www.addiopizzo.org

Grazie Antonio, anche da parte della redazione. Aspettiamo i tuoi racconti, e li aspettano i nostri lettori. Ho visto il sito che proponi, e ho inviato un’adesione di solidarietà. Lo segnalo ai frequentatori, soprattutto siciliani, di Eddyburg, anche come esempio di una iniziativa che andrebbe ripetuta dovunque il crimine organizzato ha trovato il suo insediamento. Auguri e buon lavoro

ARTICOLI CORRELATI

© 2022 Eddyburg