loader
menu
© 2022 Eddyburg
Sergio Brenna
Milano: le regole si cambiano alla chetichella
26 Febbraio 2010
Milano
In una breve nota, con documento ufficiale allegato, la disinvoltura con cui si cambiano destinazioni nel progetto Garibaldi-Repubblica

Cari amici,

guardate un po' in cosa mi sono imbattuto per caso gironzolando sul BURL per tutt'altra questione: a p. 566 un'integrazione all'Accordo di Programma che consente la trasformazione di 10.000 mq da Manifestazioni espositive a show rooms, atelier, uffici privati, piccolo e medio commercio e la possibilità di trasformarne altri 10.000 da Manifestazioni espositive nelle altre funzioni private del PII.

Saranno ancora rispettati gli standard pubblici prescritti dalle norme?

Una volta tutto ciò avrebbe richiesto una delibera di Consiglio con pubblico dibattito, una pubblicazione comunicata a mezzo stampa, osservazioni, controdeduzioni, eccetera. Oggi si fa tutto alla chetichella e se uno non se ne accorge per caso... e poi ci sarà qualcuno che avrà interesse legittimo, voglia e soldi per opporsi con un ricorso? Ormai è passato il principio: facciamo quel c.... che ci pare!

Fatemi sapere se avete qualche idea riguardo al che fare (scaricabile qui di seguito il Bollettino Regionale)

ARTICOLI CORRELATI

© 2022 Eddyburg