loader
menu
© 2022 Eddyburg
Italia Nostra
La modifica della S.C.I.A. è una vittoria solo parziale
14 Luglio 2010
Articoli del 2010
Nel comunicato di Italia Nostra l’annuncio della modifica al funesto art. 49 della manovra: rimangono, gravissimi, i pericoli per il nostro territorio (m.p.g.)

ESCLUSE DALL’ART.49 LE MATERIA DISCIPLINATE DAL CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO

Italia Nostra, prendendo atto che è stata accolta la propria richiesta di escludere dal dispositivo dell’art. 49 della “Manovra” (ddl 2228) - S.C.I.A. (segnalazione certificata di inizio attività) - le materie disciplinate dal Codice dei Beni culturali e del paesaggio, ringrazia i parlamentari di tutti gli schieramenti che si sono adoperati per arginare lo smantellamento del sistema della tutela, come garantita dall’art. 9 della Costituzione.

Italia Nostra ribadisce la propria ferma opposizione all’introduzione dell’istituto della S.C.I.A, che ulteriormente indebolisce la funzione pubblica di governo del territorio e della città e si rivela l’ennesima aggressione al Paese perché lascia indifeso il nostro patrimonio di fronte alle peggiori speculazioni. La S.C.I.A. è una minaccia gravissima e incivile.

Roma, 14 luglio 2010

ARTICOLI CORRELATI
31 Dicembre 2010

© 2022 Eddyburg