loader
menu
© 2022 Eddyburg
Eddyburg
Dio e Allah
17 Aprile 2015
Il fatto del giorno
Quindici disperati migranti, cristiani, gettati in acqua eaffogati da più numerosi disperati migranti, musulmani, tutti stipati suun’imbarcazione di fortuna. Questa è la notizia che domina nelle cronache dioggi. Alla commozione e all’indignazione per questa ennesima offesa all’umanitàavvenuta nel Mare nostrum segue la riflessione. Due stupori si affacciano: (1)possibile che uomini ugualmente miseri e disperati, si scontrino usque admortem perché nominano con parolediverse (“Dio” e “Allah”) la medesima identità sovraumana che secondo le lorofedi ha creato il mondo e ne regge le sorti? (2) Possibile che trovinoscandalosamente incomprensibile questo evento persone appartenenti a popoli cheesprimono “tifoserie” capaci di picchiarsi fino ad uccidere perché la squadradegli uni è migliore di quella degli altri. (segue)

Quindici disperati migranti, cristiani, gettati in acqua eaffogati da più numerosi disperati migranti, musulmani, tutti stipati suun’imbarcazione di fortuna. Questa è la notizia che domina nelle cronache dioggi. Alla commozione e all’indignazione per questa ennesima offesa all’umanitàavvenuta nel Mare nostrum segue la riflessione. Due stupori si affacciano: (1)possibile che uomini ugualmente miseri e disperati, si scontrino usque admortem perché nominano con parolediverse (“Dio” e “Allah”) la medesima identità sovraumana che secondo le lorofedi ha creato il mondo e ne regge le sorti? (2) Possibile che trovinoscandalosamente incomprensibile questo evento persone appartenenti a popoli cheesprimono “tifoserie” capaci di picchiarsi fino ad uccidere perché la squadradegli uni è migliore di quella degli altri. (segue)

Tralasciamo altri percorsi della riflessione, che ormai nonci stupiscono più: le responsabilità del Primo mondo negli eventi, antichi erecenti, che hanno prodotto miseria e disperazione fuori dalla nostra fortezza;quelle dell’Europa nel non saper gestire con ragionevole umanità le imponenti einarrestabili migrazioni, lasciando così campo libero, secondo le leggi delmercato, agli “scafisti”
ARTICOLI CORRELATI
18 Marzo 2019

© 2022 Eddyburg