loader
menu
© 2022 Eddyburg

"Alla Corte Prodi e i suoi"
18 Novembre 2006
Lettere e Interventi
Luigi Scano, da Venezia maltrattata

L'Accademia internazionale di scienze ambientali ha lanciato la proposta di istituire, con sede a Venezia, una Corte penale internazionale dell'ambiente (da "la Nuova di Venezia e Mestre" del 17 novembre 2006). Per quel poco che può valere, mi associo entusiasticamente, e aggiungo la proposta dei primi tre soggetti da deferire alla nuova Corte: Romano Prodi, Antonio Di Pietro e Tommaso Padoa Schioppa.Concordo pienamente con la proposta. Ho qualche incertezza nella gradualità suggerita. Certamente merita pene più alte il primo, per la sua responsabilità di ruolo; ma non gli è secondo il secondo, grazie al suo passato di implacabile persecutore dell'illegalità. Comunque, decideranno i giudici.

ARTICOLI CORRELATI

© 2022 Eddyburg