loader
menu
© 2022 Eddyburg

20081103 Viale
3 Novembre 2008
Il pensiero del giorno
“Quello occupato dall’automobile – la strada la piazza, il cortile, il. marciapiede – è spazio pubblico, dove finisce la vita privata e inizia quella collettiva e che per millenni la città ha destinato all’incontro e al confronto tra i suoi abitanti, alle loro relazioni sociali, ai loro conflitti, alla socializzazione delle nuove generazioni: quell’agorà spontanea e non istituzionalizzata che da sempre distingue la civiltà dallo stato ‘selvatico’” (Guido Viale)

Citato in: P. Bevilacqua, "Misera dello sviluppo", Laterza 2008

ARTICOLI CORRELATI
5 Giugno 2009
26 Maggio 2010
30 Marzo 2006
12 Agosto 2012
31 Dicembre 2011
© 2022 Eddyburg