Società e politicaMaestri
Ultimi post
Società e politicaMaestriLuciano Gallino
31/03/2017 Luciano Gallino
«È una strada praticabile per attuare un principio basilare: cominciare su scala limitata a restituire allo stato il potere sovrano di emettere denaro, allo scopo di ovviare rapidamente ai disastri che le politiche di austerità hanno prodotto». MicroMega, 28 marzo 2017 (c.m.c.)
Società e politicaMaestriLuciano Gallino
09/01/2017 Lelio Demichelis
«Pensiero critico quale capacità di esercitare un giudizio cercando quali alternative esistono, anche in situazioni dove non sembrano essercene, e di scegliere tra di esse guardando a quelle che vanno in direzione dei fini ultimi piuttosto che alla massimizzazione dell’u
Società e politicaMaestriLuciano Gallino
08/05/2016 Paolo Griseri
«Gli articoli di Luciano Gallino pubblicati su Repubblica e un testo inedito che spiega come l’uscita dall’Euro possa essere una scelta progressista e non populista». La Repubblica, 8 maggio 2016 (c.m.c.)
Società e politicaMaestriLuciano Gallino
11/11/2015 Andrea Bajani
«L’essere giovani è stato un programma elettorale, e grazie alla retorica del largo-ai-giovani si è fatto largo anche lui. Poi ha imposto politiche conformi ai diktat della finanza mondiale, c L’ha fatto, però, trasformando la gioventù in una bandiera, devitalizzandola, degiovanizzandola. Ha trasformato la gioventù in propaganda». Il manifesto, 11 novembre 2015
Società e politicaMaestriLuciano Gallino
11/11/2015 Marco Revelli
«Il dovere di chi sa e vede - e lui sapeva e vedeva, per il culto dei dati e dell’analisi dei fatti e dei numeri che l’ha sempre caratterizzato -, è di dirlo. A tutti, ma in particolare ai giovani. A quelli che di quella rovina pagheranno il prezzo più amaro». Il manifesto, 10 novembre 2015
Società e politicaMaestriLuciano Gallino
09/11/2015 Tomaso Montanari
Nel rimpiangere il maestro che ci ha lasciati l'autore ce ne ricorda una pagina, che anche per noi è fondamentale.
Società e politicaMaestriLuciano Gallino
09/11/2015 Paolo Griseri
Articoli di Paolo Griseri e Guido Crainz su un uomo che è ancora tra noi. Per cambiare la società, non per aggiustarla. La Repubblica, 9 novembre 2015
Società e politicaMaestriLuciano Gallino
09/11/2015 Curzio Maltese
«È morto a 88 anni il sociologo torinese che per primo ha colto le storture del nuovo capitalismo globalizzato e della bizzarra costruzione dell’Unione europea. Sperando che le sue intuizioni non siano riconosciute troppo tardi».
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg