Attività
In questa cartella inizio con un elenco, che arricchirò anche con il vostro contributo, delle parole (e delle loro associazioni) che non dovremmo usare, o non dovremmo usare così spesso, o non dovremmo usare così come le usiamo. Proseguo con una serie di definizioni proposte dagli autori più svariati: parziali, a volte polemiche, ma interessanti. Infine, altri strumenti, come quelli suggeriti da Ersilia Zamponi nel suo bellissimo libro "I draghi locopei", e il divertente lessico alternativo dell’urbanista statunitense Ilene Watson, di cui dò una sintesi tradotta da Fabrizio Bottini.
Ultimi post
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
24/03/2014 Piero Bevilacqua
Ora che la zuffa nella litigiosa famiglia sorta a sostegno de l' Altra Europa con Tsipras pare sopita, si può dire pacatamente...>>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
20/02/2014 Piero Bevilacqua
Ma Silvio Berusconi non era stato condannato in via definitiva per frode fiscale l'1 agosto del 2013 , vale a dire ben 6 mesi fa? Non era stato dichiarato...>>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
08/02/2014 Piero Bevilacqua
Su
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
28/01/2014 Piero Bevilacqua
La trappola in cui si trova incastrata l'Italia è ormai evidente...>>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
01/12/2013 Piero Bevilacqua
Cara ministra Carrozza, ho nutrito qualche speranza per le sorti della nostra Università quando lei ne ha assunto il dicastero. Ho immaginato che...
AttivitàLe parolePerchè le parole
10/11/2013 Alessandro Gilioli
Ecco un'altro che ha capito come ci comandano, e ci aiuta a capire. L'Espresso online, blog "piovono rane", 10 novembre 2013
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
08/11/2013 Piero Bevilacqua
Dal lessico politico-pubblicitario di Matteo Renzi, esibito con dovizia nelle sue recenti rappresentazioni pubbliche, è utile selezionare una espressione che suona come la sintesi del suo programma... >>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
22/10/2013 Piero Bevilacqua
Com'era prevedibile, l'ultimo Rapporto Svimez sullo stato del nostro Mezzogiorno ha, giusto per un paio di giorni, prodotto la consueta rassegna di denunce e di pianti...>>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
20/10/2013 Piero Bevilacqua
A ogni osservatore ragionevole, pensoso delle sorti del paese, le ragioni perché Letta, compiuta la riforma elettorale, mandi a casa il governo, dovrebbero.. >>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
03/10/2013 Piero Bevilacqua
C' è una ragione fondamentale di opposizione alla TAV in Val di Susa, che emerge poco…>>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
01/10/2013 Piero Bevilacqua
Non dirò certo che la caduta del governo Letta era prevedibile. Profezia troppo facile per chi l'ha avversato prima ancora che nascesse. Quel che è da capire oggi è altro ...>>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
20/09/2013 Piero Bevilacqua
Per gli storici e per la storia bastava la sentenza della Cassazione del 1° agosto 2013 a certificare ufficialmente, oggi e per le generazioni future, che Berlusconi è un criminale…>>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
04/09/2013 Piero Bevilacqua
Metteremmo in gravi difficoltà perfino la Sibilla Cumana, se dovessimo chiederle...
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
05/07/2013 Piero Bevilacqua
Certo, non era facile per nessuno prevedere che il XXI secolo ci avrebbe dischiuso uno scenario di rivolte popolari su scala mondiale >>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
18/06/2013 Piero Bevilacqua
L'Italia non è solo – in misura storicamente più rilevante che nel resto d'Europa – terra di città. E' anche regione di borghi, di paesi, piccoli e medi, disseminati >>>
AttivitàLe paroleEsplorazioni
29/05/2013 Maurizio Ferraris
Tornare dal
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
10/05/2013 Piero Bevilacqua
Non è chi non lo veda. Quanto è accaduto con la formazione del governo Letta costituisce un episodio che non ha precedenti nella storia dell'Italia repubblicana >>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
02/05/2013 Piero Bevilacqua
Cari amici 5 Stelle, ho compreso in maniera definitiva che il vostro movimento correva verso il precipizio allorché Beppe Grillo auspicò un'alleanza di governo PD-PDL >>>
AttivitàLe paroleEsplorazioni
30/04/2013 Franco Arminio
Parola per parola il vocabolario del nuovo presidente del consiglio, rivelatore dell’ideologia maggioritaria, «chiusa nella religione dominante del denaro» e matrice delle politiche che il governo bipartisan intende promuovere.
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
24/04/2013 Piero Bevilacqua
E' difficile intervenire sul documento di Fabrizio Barca Un partito nuovo per un buon governo, in un momento nel quale il partito oggetto del disegno riformatore è andato in frantumi...
AttivitàLe parole
12/04/2013 Laura Boldrini
Lezione inaugurale della Biennale Democrazia 2013, Torino, 11 aprile 2013. Raramente parole così giuste furono pronunciate dal vertice delle istituzioni democratiche; mai nei decenni a noi vicini. Finché nel Palazzo abitano persone così c'è speranza.
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
12/04/2013 Piero Bevilacqua
Sono quasi 5 anni dall'inizio della crisi che i vertici politico-finanziari d'Italia e d'Europa inseguono previsioni smentite dai fatti con sistematica cadenza >>>
AttivitàLe parole
05/04/2013 Gustavo Zagrebelsky
Cultura e società, Costituzione e politica, consiglieri e intellettuali, arte e potere, libertà e democrazia. Una lezione magistrale su temi di sempre.
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
15/03/2013 Piero Bevilacqua
La scena politica italiana ci mette ormai da anni di fronte a tali e tante enormità che oggi ci mancano le parole, lo sdegno ci ammutolisce. Eppure bisogna alzare la voce... >>>
Scritti per eddyburgOpinionistiBevilacqua
04/03/2013 Piero Bevilacqua
Dunque lo tsunami, annunciato da Beppe Grillo come un allegro tour nella campagna elettorale, è arrivato. Esso ha creato l'«onda nel porto», come la chiamano i giapponesi...
Le parole
Le parole vengono impiegate al di sotto dei significati che esprimono, trascurando la ricchezza del pensiero che in esse si è sedimentato, e spesso addirittura deformandole e rovesciandole dal loro significato reale. Usiamo come fungibili parole che sono nate per esprimere significati diversi, e limitiamo la nostra capacità di modulare pensieri e sentimenti poiché non siamo capaci di modulare l’intera gamma di significati espressi da parole apparentemente identiche. Qui raccogliamo testi che illustrano il significato attribuito a parole di rilievo ai fini degli argomenti trattati nel sito.
Raccolgo qui parole (molte erano già in eddyburg) delle quali mi sembra utile precisare il significato, oppure di cui si è data una interpretazione che a me sembra interessante e condivisibile. Un tentativo di evitare la torre di Babele (< qui quella di Bruegel)
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg