Eddy Salzano
Tra le molte qualità e passioni di Eddy... anche la cucina
Ultimi post
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Europa
09/04/2004
Il locale è grande, accogliente, non rumoroso; il servizio è buono; il cibo (specialmente pesce) veramente ottimo; i prezzi conformi.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Europa
09/04/2004
Rue Hannong è una piccola traversa di rue XXI Novembre, una strada centralissima a un passo di place Kléber. Lì trovate un piccolo e curato ristorante, dove ho mangiato benissimo a prezzo moderato. Per una splendida Tarte Flambée Gratinée, un soufflè gelato, mezzo litro di Riesling e un’acqua minerale ho speso 21,57 €.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere a Parigi
09/04/2004
Michel Rostang è un affermato ristoratore parigino, che ha aperto una piccola rete di ristoranti “à côté”: accanto al suo famoso Restaurant gastronomique. Sono stato al bistrot di Rue Flaubert 8, e ve lo consiglio molto molto caldamente.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere a Parigi
09/04/2004
Il problema del salon de té Angélina è che è in un posto centralissimo (rue de Rivoli 226, di fronte alla fermata del Metro Louvre), ed è molto noto per la bontà dei suoi dolci.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere a Parigi
09/04/2004
Rue J.-P Timbauld è una traversa di Avenue de la République. Con il metro scendete a Parmentier, e trovate facilmente Astier. Telefonate per prenotare. I francesi che sanno mangiare e bere con gusto considerano Astier una vera, tradizionale, ottima trattoria francese.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere a Parigi
09/04/2004
I bar-à-vin L’Écluse sono sei, a Parigi. Di quelli che ho frequentato i più piacevoli sono senza dubbio quello della Bastille e quello di Saint-Augustin, che era un piccolo cabaret, poi tramutato in bar-à-vin. Di entrambi vi do le mappe e alcune istmtanee.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere a Parigi
09/04/2004
Parigi è la città dei ristoranti. Questo è uno dei migliori e dei più affidabili. Il pesce è veramente buono, e molto ben cucinato e servito, il posto classicamente simpatico.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere a Parigi
09/04/2004
Micette Hercelin e suo marito Jean-Michel sono due eccezionali buongustai. Mi hanno portato in un ristorante ottimo che vi ho già consigliato: Astier. Ho chiesto loro dove altro si mangiava così bene a Parigi, e mi hanno indicato tre locali.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Italia
09/04/2004
Un posto che ho scoperto per caso, ma che è stato un'esperienza molto piacevole per la sua raffinata e gustosa semplicità.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Italia
09/04/2004
Un posto molto piacevole, cucina gustosa, accoglienza gentile, prezzi ragionevoli.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Italia
09/04/2004
Ricordate Montale, Ossi di seppia? Penso di si. Ma forse non ricordate questa poesia lieve: Bibe, ospite lieve, la bruna tua reginetta di Saba Mesce sorrisi e Rufina di quattordici gradi. Si vede in basso rilucere la terra tra aceri radi e un bimbo curva la canna sul gomito della Greve.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Italia
09/04/2004
A Firenze si mangia bene, come del resto in tutta la Toscana. Ma le città infestate dal turismo sono soggette a rapide trasformazioni. Tito invece è lì da molti decenni (dal 1913, quasi un secolo!), e fornisce ancora la buona, tipica, amichevole cucina toscana.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Italia
09/04/2004
Da qualche anno nelle regioni del Mezzogiorno d’Italia si trovano sempre più spesso ristoranti e trattorie dove si mangia bene e si spende poco, con un intelligente accostamento di tradizione e modernità, gestiti da giovani intraprendenti e sensibili.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Italia
09/04/2004
Mi dispiace di non avere più occasione di lavorare a Imola. Soprattutto perché non ho più la possibilità di mangiare spesso all’Osteria del Vicolo Nuovo. È un posto delizioso.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Italia
09/04/2004
Cibbè è uno di quei locali semplici, dove la cucina è saporita e la famiglia che cucina e gestisce è affettuosa e gentile, l'ambiente piacevole, i prezzi modesti.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Italia
09/04/2004
È un’enoteca, molto simpatica e “svelta”, dove si mangiano pochi piatti ma buoni, ottime insalate, e poi formaggi e affettati ben scelti.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Italia
09/04/2004
A Salerno c’è una bella piccola piazza, nel centro storico. Una volta si chiamava Piazza del Mercato, adesso è Piazza Flavio Gioia. Lì c’è una piccola e preziosa trattoria.
Eddy SalzanoA TavolaMangiare e bere in Italia
09/04/2004
Se vi piace un locale tranquillo ed elegante, una cucina raffinata e, al tempo stesso, leggera e fantasiosa costruita su alimenti semplici e freschi, la possibilità di girovagare in un ampio assortimento di vini, e se insieme vi piace essere assistiti da un’ottima guida nella scelta dei cibi e delle bevande, allora non potete mancare di andare in questo piacevole ristorante.
Eddy SalzanoA TavolaRicette degli amici
26/03/2004
Preparazione: 35' - Difficoltà: bassa - Cottura: 25-30' - Costo: medio
Eddy SalzanoA TavolaRicette degli amici
26/03/2004
Queste due ricette mi sembrano semplici (soprattutto la prima) e promettono buoni sapori. Ho qualche dubbio sul mascarpone, ma non voglio giudicare prima di aver gustato. Ma di Gaetano mi fido: gli spaghetti con alici, noci e parmigiano sono diventato il mio primo più frequente. Del resto, come non fidarsi di Gaetano Fiore, così come lo vedete qui accanto!
Eddy SalzanoA TavolaRicette degli amici
26/03/2004
Preparazione: 45’ difficoltà: media cottura: 20-25’ costo: basso
Eddy SalzanoA TavolaRicette degli amici
26/03/2004
Questo splendido gelato me l’ha mandato Jenny Freeman da Brisbane, Australia. Mi fa venire in mente una gustosa barzelletta napoletana, sulla bibita di mango.
Eddy SalzanoA TavolaRicette degli amici
26/03/2004
Ignazio Vinci has given me the recipe of ‘pasta con le sarde’. I haven’t tried it yet, but I’ll pass it on to you anyway. Ignazio is Sicilian and he is a gourmet, I’m so sure this recipe is excellent.
Eddy SalzanoA TavolaRicette degli amici
26/03/2004
Me le ha mandate Marco Venturi da New York. Le prime tre mi sembrano molto interessanti, la quarta è un ritratto di Marco. Lui è anche capace di preparare una cena così. Da lui ho mangiato il pranzo di Trimalcione, che ricorda quello raccontato daBoumil Hrabal in “Ho servito il Re d’Inghilterra”.
Eddy SalzanoA TavolaRicette degli amici
26/03/2004
per bollito misto (lingua, musetto friulano, manzo, gallina) per 4 persone contorno di: patate bollite, peperoni gialli e rossi sbollentati, spelati e affogati sotto olio di oliva extravergine con aglio per almeno 1 giorno, cavolo nero “strascicato” in padella con olio di oliva extravergine maremmano, aglio e peperoncino
A Tavola
Le pietanze a base di carne o pesce che cucino non sono molte; quelle contenute in questa cartella sono tutte semplici e saporite. Altri suggerimenti li trovate nella cartella delle Ricette ricevute.
Quanto è poco esplorato questo settore. Eppure, l’Italia è così ricca di verdure e legumi. Trovate ottimi piatti nelle piccole trattorie, residuo di antiche tradizioni contadine. Le ricchezze della cucina povera sono grandissime: godetene, prima che l’omologazione le cancelli. E, magari, conservatele per i posteri.
Questa cartella ospita dei regali. Ricette che mi sono state spedite, che mi sono sembrate interessanti, ma non ho ancora avuto modo di sperimentare tutte. Ringrazio tutti.
Il mio lavoro di urbanista è bello perchè mi porta in diverse città dove vedo cose nuove un po' più da vicino che da turista, e guadagno nuovi amici; questi spesso mi portano dove si mangia bene, e dove la sera ci riposiamo a tavola dopo una giornata di lavoro. Qualcosa posso condividerla con voi.
In quest'ultima cartella qualche segnalazione sparsa, da Porto a Lyon, da La Canea a Strasburgo, ...
CopyrightMappa del sito
© 2021 Eddyburg